DT del Lunedì 12/10/2015


Lignano Sabbiadoro OLIMPICO

lignanoOlimpico

Giulio Roman
lignano5

lignano9

Torna in gara Giulio, non l’opaco atleta visto in quel di Peschiera, ma la versione sfavillante di inizio stagione dove in ogni gara a cui prendeva parte saliva sul podio.
Non sappiamo cosa sia successo, se il ragazzo sta entrando in forma per il suo finale di stagione, un 70.3, o se sono stati i consigli di un altro campionissimo (questo di nome e di fatto) con cui si è allenato la settimana precedente la gara, sta di fatto che a fine gara Giulio chiude con un SECONDO di cat. 13esimo assoluto e dichiara:
“Hai ragione Amico Mio…..Volere è potere. La testa comanda!
Avresti dovuto vedermi a menar battaglia in bici sempre nei primi 3 del gruppo. A rilanciare e non mollare un cazzo quando alle rotonde perdevo spazio.
Poi a piedi ho dato il meglio di me, 36.30 run best personal in gara ufficiale su distanza di 10km esatti.
Ho fatto una gara perfetta.
Grazie dei tuoi preziosi consigli. Stimolanti per mente e corpo, Grazie Champ!!!!!!!!!!!!!!”
Voto: 10 Sontuoso…
P.S. Facci elenco dei consigli di Ale please.

giulio_podio

Massimo Ferrari
massimino_lignano

lignano8

Massimino è indiscutibilmente il più in forma della combriccola in questo finale di stagione, finale in cui ha fatto vedere esclusivamente le spalle ai compagni di squadra e macinato podi su posi, tra cui spicca quello della settimana scorsa agli italiani di sprint.
A Lignano la musica non cambia, lo vedono solo di schiena per tutta la gara, sino agli ultimi metri dove Giulio con un miracoloso tempo a piedi può permettersi di giocarsi la volata con lui, nella giornata perfetta del compagno di squadra deve capitolare di pochi secondi, chiude però 14esimo assoluto e SECONDO di cat.
Voto: 9+ Fortissimo punto

Marco Danieli
lignano1

Finalmente, dopo 8 anni di inattività, e la cosa pare incredibile per un ragazzo dell’81, torna al triathlon Marco, si perchè da giovanissimo praticava con ottimi risultati la triplice prima di dedicarsi alla famiglia e al lavoro.
Ma nella vita c’è un tempo per ogni cosa, e questo weekend era per Marco quello di riassaporare le vecchie sensazioni, si allena solo da qualche settimana, ha messo insieme una decina di corse e qualche nuotata ed eccolo qui: 75esimo assoluto, con un potenziale enorme da esprimere.
Voto: 9 Grande ritorno

Massimilano Rovatti
lignano7

Max stampa un ottima prova, nuota pedala e corre in modo consistente, ne esce una bella gara, parte con il pettorale 106 e chiude 79simo migliorandolo considerevolmente.
Alla fine della gara dichiara:
“Finisco la stagione di triathlon con obiettivo centrato, divertirmi in una gara su distanza olimpica. Fino allo scorso anno era solo sofferenza. Oggi PB. 2015 triathlon (a tutti i livelli) = soddisfazioni.”
Voto: 8 Well done.

Lorenzo Maccabiani
lignano6

Sul finale di stagione arriva anche per Lorenzo la prova più convincente dell’anno, migliora le medie pressoché in tutte le frazioni, partito con il 129 chiude 117esimo assoluto.
Voto: 8 Sulla strada giusta.


Lignano Sabbiadoro SPRINT

lignanoSprint

Andrea Rosa
Sulla distanza sprint al via solo il nostro presidente, sospettiamo che il motivo sia per codardaggine degli avversari che dopo le refolate prese nelle ultime gare e vista la prova a piedi della settimana scorsa al campionato italiano e nella coppa crono, lo evitano come la peste.
E fanno bene ad evitarlo, perchè la media messa in pista in bici è impressionante, corre forte anche se non fortissimo come 7 giorni prima e chiude 39esimo assoluto.
Voto: 9 Non prende dieci perchè ormai ci aspettiamo da lui i 4min al km.


La redazione